Cerca

Animali: orsa trovata morta in Abruzzo, forse investita

Cronaca

L'Aquila, 3 mag. - (Adnkronos) - Una femmina di orso marsicano e' stata trovata morta questa mattina all'alba a Pescasseroli dalle Guardie del Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise. A darne notizia e' lo stesso Parco in una nota, sottolineando che probabilmente l'animale e' stato investito. Secondo la ricostruzione del Parco, le guardie sono intervenute sul posto dopo essere state informate da un cittadino locale che aveva raccolto in un bar il racconto di un autista dell'Azienda regionale dei trasporti.

Le guardie hanno effettuato i rilievi di prassi e recuperato la carcassa che era stata gia' attaccata da altri predatori, forse dei cani. La carcassa dell'orsa, una femmina adulta (15-20 anni circa), molto probabilmente madre di tre piccoli nati 16 mesi fa, e' stata posta sotto sequestro giudiziario. Sara' oggetto di esami necroscopici innanzitutto e poi di analisi piu' approfondite, compresi esami tossicologici, per stabilire con esattezza le cause della morte, lo stato di salute premorte, eventuali presenze di altri fattori patologici. Dell'accaduto e' stata informata la competente Procura della Repubblica.

Il Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise sottolinea che "anche se si tratta, molto probabilmente di investimento da mezzo meccanico (purtroppo nessuno ha denunciato l'investimento), prima della definizione degli esami da parte dei veterinari del Parco e della Asl e poi da parte dell'Istituto Zooprofilattico di Teramo, non possono essere escluse altre cause di morte". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog