Cerca

Emilia Romagna: domenica 172 Comuni in festa con Legambiente e Coldiretti (2)

Cronaca

(Adnkronos) - "Nonostante la ricchezza che rappresentano per il territorio e l'ambiente - sostengono Coldiretti e Legambiente - i piccoli comuni rischiano spesso l'abbandono a causa di situazioni di difficolta' dovute anche al dissesto del suolo per condizioni idrogeologiche e territoriali difficili". "Santa Sofia - ricordano le due organizzazioni - si trova all'interno del parco nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna, in una zona ad alta potenzialita' di sviluppo per le sue eccellenze naturali e culturali, ed e' un esempio significativo dei rischi ambientali derivati dal dissesto".

"Si tratta spesso di un circolo vizioso - dice il presidente regionale di Coldiretti, Mauro Tonello - in cui l'abbandono dell'uomo provoca dissesti che a loro volta spingono a trasferirsi nei centri urbani anche chi vorrebbe rimanere a spostarsi in aree meno difficili. Per cercare di arginare questa situazione diventa fondamentale valorizzare le produzioni tipiche per cercare di mantenere sul territorio le attivita' dell'uomo, a partire da quelle agricole le cui corrette pratiche costituiscono la prima difesa dell'ambiente". Dello stesso avviso il presidente di Legambiente Emilia Romagna, Lorenzo Frattini, per il quale "la campagna 'Piccola grande Italia' vuole essere il momento per riflettere sui valori del territorio, sui problemi e sulle potenzialita' delle piccole comunita'".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog