Cerca

Strage Erba: nel dicembre 2006 il massacro, poi l'arresto di Olindo e Rosa/Scheda (2)

Cronaca

(Adnkronos) - La svolta arriva l'8 gennaio quando i coniugi Rosa e Olindo Romano, vicini di casa di Raffaella Castagna, vengono fermati con l'accusa di essere gli autori del massacro.

A incastrarli alcune tracce e la testimonianza dell'unico sopravvissuto alla strage , Mario Frigerio. Saranno poi loro stessi, l'11 gennaio, a confessare agli inquirenti il quadruplice delitto e a ripercorrerne i dettagli. Qualche mese dopo, nel corso dell'udienza preliminare, i coniugi Romano ritrattano ma vengono comunque rinviati a giudizio.

Il processo di primo grado si apre davanti alla Corte d'Assise di Como il 29 gennaio 2008 e si conclude con la condanna all'ergastolo della coppia. Sentenza confermata dalla Corte di Appello di Milano il 20 aprile dello scorso anno. Ora il verdetto della Cassazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog