Cerca

Lavoro: Rossi, in Toscana estesa mobilita' in deroga ai precari (2)

Economia

(Adnkronos) - Mobilita' in deroga per i precari - L'accordo con le parti sociali e' stato firmato una decina di giorni fa ed e' gia' operativo. Potranno continuare a beneficiare della cassa integrazione in deroga anche gli appredisti licenziati. Ma la vera novita' e' la scelta di estendere la mobilita' in deroga agli apprendisti licenziati e a tutti i precari e atipici, che potranno contare sull'80 per cento della retribuzione, fino ad un massimo di 640 euro al mese, per quattro mesi.

''I lavoratori atipici continuano a crescere e dobbiamo considerarli'' commenta Rossi. Lo stesso provvedimento prevede una scivolo di dodici mesi per chi, licenziato, e' prossimo alla pensione o laddove e' prevista una reindustralizzazione del sito, come per la ex Eaton a Massa-Carrara. Veri stage e tirocini, pagati Cambia tutto anche tirocinanti e stagisti. Anche in questo caso la Toscana, prima regione d'Italia, ha deciso di disciplinare tirocini e stage, ponendo vincoli ben definiti e precisi per scoraggiarne un uso distorto. Non a caso stage e tirocini sono proliferati negli anni della crisi. Un'intesa e' gia' stata firmata con le associazioni di categoria''. ''Successivamente - aggiunge Rossi - ci dovremo incontrare con gli ordini e le associazioni professionali''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog