Cerca

Immigrati: Formigoni, dobbiamo essere pronti a fronteggiare nuovi arrivi

Cronaca

Milano, 3 mag. (Adnkronos) - "Dobbiamo essere pronti a fronteggiare, eventualmente, nuovi arrivi". Il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, dopo l'arrivo in regione di 300 profughi provenienti dalla Libia, ritiene che questi possano non essere gli ultimi ma in ogni caso, sottolinea "siamo pronti a fronteggiare ogni tipo di emergenza".

"I nuovi profughi arrivati oggi in Lombardia -spiega Formigoni- li abbiamo accolti utilizzando il metodo di sempre, disseminandoli cioe' in piccoli nuclei nel vasto territorio della regione. Non ci sono problemi e non ci sono criticita' -osserva- perche' il lavoro fatto dalle nostre strutture sta funzionando perfettamente".

Quanto all'ipotesi di nuovi arrivi "non possiamo escluderla -commenta Formigoni- perche' e' chiaro che la situazione nel sud del Mediterraneo e in continua ebollizione e quindi dobbiamo essere pronti eventualmente a fronteggiare nuovi arrivi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog