Cerca

Animali: orsa trovata morta in Abruzzo, forse investita (3)

Cronaca

(Adnkronos) - "Nei prossimi giorni l'Ente rinnovera' in proposito l'invito ai Comuni del Parco, con l'assicurazione di tutta la collaborazione tecnica, sperando che venga accettato e si possa procedere a regolamentare gli accessi motorizzati nelle aree piu' delicate del nostro delicato territorio", commenta il presidente del Parco.

"Anche le escursioni e le visite guidate all'interno del Parco devono rispettare questi luoghi: gli operatori devono essere sensibili a questa esigenza del Parco e dell'orso - prosegue - Non e' infatti indispensabile che i visitatori-escursionisti avvistino ad ogni costo il plantigrado. L'importante e' che l'orso ci sia e chiunque viene al Parco sa che puo' 'causalmente' vederlo. Senza necessita' di invaderne 'l'abitazione'''.

Come primo provvedimento, la Direzione ha disposto che visite e escursioni nelle aree di frequentazione del plantigrado non vengano promosse e pubblicate dall'Ente, escludendone innanzitutto la presenza sui propri strumenti multimediali. Poi, come detto, la presidenza dell'Ente, inviera' una comunicazione ai Comuni sulla questione delle strade, anticipando una riunione ad hoc. Due anni fa, nella stessa zona, fu investito un cucciolo di orso che frequentava da qualche tempo quell'area.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog