Cerca

Gubbio: Sel, basta con i 'conigli ipnotizzati' e le 'rane bollite'/Diario elettorale

Politica

Roma, 3 mag. (Adnkronos) - I giovani contro i 'conigli ipnotizzati' e le 'rane bollite'. Non e' un passaggio dell'ultimo romanzo di Harry Potter, ma una metafora di Sinistra ecologia e liberta' di Gubbio che, in vista del voto amministrativo di meta' maggio, invoca la "rivoluzione dei giovani".

Vediamo perche': "Gubbio, con il suo isolamento immobile -e' l'appello di Sel ai cittadini, soprattutto agli elettori piu' giovani- sembra un castello pietrificato. I non piu' giovani sembrano conigli ipnotizzati dal serpente politico e dal clientelismo dei partiti. Quelli di mezza eta', una rana che viene lentamente bollita viva senza accorgersene. L'immobilita' dei cosiddetti maturi assomiglia a quella di chi chiude gli occhi di fronte ad un Consiglio comunale dove i nostri eletti non sono stati capaci di difendere i principi alla base della democrazia".

Insomma, serve una "rivoluzione dei giovani", esorta Sel, per "capire quali siano veramente le priorita' della comunita' e per giudicare ciascun candidato per la sua capacita' di valutare il contesto socio-economico e il programma elettorale". Ci vorrebbe la bacchetta magica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog