Cerca

Strage Erba: la casa di Olindo e Rosa venduta all'asta per 69mila euro/Scheda

Cronaca

Roma, 3 mag. - (Adnkronos) - La casa di Olindo Romano e Rosa Bazzi, i coniugi condannati all'ergastolo, in primo e in secondo grado, per la strage di Erba, e' stata venduta all'asta, per 69mila euro, lo scorso 20 gennaio.

Ad aggiudicarsi l'appartamento, all'interno della corte di via Diaz dove, l'11 dicembre 2006, furono uccisi Raffaella Castagna, il figlio Youssef di soli 2 anni, la nonna del piccolo, Paola Galli e una vicina di casa, Valeria Cherubini, e' stata una signora di Erba.

Nelle prime due aste, si passo' dall'offerta iniziale di circa 120mila a un'offerta base di 90mila euro, fino all'ultima offerta di 69mila euro ritenuta congrua nell'ultima asta. Il ricavato, cosi' come i soldi derivati in precedenza dalla vendita del camper e dell'auto dei coniugi Romano, servira' a risarcire le vittime, tra cui Mario Frigerio, marito della Cherubini. L'uomo, unico sopravvissuto della strage, si salvo' solo perche' creduto morto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog