Cerca

Consumi: alto di gamma torna a crescere nel 2010, +12% giro affari (4)

Economia

(Adnkronos) - Per quanto riguarda invece i marcati, le previsioni sono complessivamente in crescita, ad eccezione di Giappone e Medio Oriente. Il Giappone, di cui si stima un ribasso del 9% sull'anno, vede aggiungersi alla cronica stagnazione economica in corso dal 2006, l'ulteriore contrazione dei consumi dovuta al terremoto dell'11 marzo. La diminuzione del turismo giapponese e' tra le possibili cause, evidenzia lo studio, anche della revisione al ribasso delle stime sui consumi in Medio Oriente, che pur passando da una previsione dell'11,5% di ottobre 2010 ad una del 7,0%, resta comunque di segno positivo.

Per l'Europa previsioni in rialzo, dal 5,5% al 7%, per l'America Latina dal 10,8% al 12,5%. Conferma la capacita' di ripresa rapida il Nord America, con una nuova stima di crescita nel 2011 del 9,0% (rispetto al 6% di Ottobre 2010). L'Asia resta protagonista trainata dalla Cina e vede lievitare la previsione di crescita da un gia' ottimo 15,8% ad un 20%. L'aumentato livello della concorrenza e' invece tra le principali cause della revisione al ribasso della stima di crescita della marginalita' delle imprese: nonostante la crescita complessiva dei consumi, l'Ebitda passa dal 15% al 13%. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog