Cerca

Droga: Villa (PdL) con Giovanardi, rispettare gli accordi nazionali

Cronaca

Firenze, 3 mag. - (Adnkronos) - ''Sulla vendita di alcolici concordo pienamente con il sottosegretario Carlo Giovanardi: i politici locali e le istituzioni devono vigilare sull'attuazione della normativa nazionale che impone il divieto di somministrazione di alcol entro le ore 3. Vicende tragiche come quella di Ponsacco dimostrano che le linee governative non vengono osservate. E' giusto divertirsi la sera, ma senza sballo ed eccessi. Quindi subito Sindaci e gestori dei locali notturni attuino gli accordi nazionali''. Cosi' il consigliere regionale del PdL e coordinatore regionale della Giovane Italia in Toscana, Tommaso Villa, plaude alle dichiarazioni del sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Giovanardi.

''Tutti i locali muniti di licenza apposita per alcolici devono interrompere la vendita e la somministrazione di bevande alcoliche e superalcoliche alle ore 3, e non possono riprenderla nelle tre ore successive, salvo che sia diversamente disposto dal Questore in considerazione di particolari esigenze di sicurezza - spiega Villa - Cosi' parla chiaro la legge modificata nell'agosto 2010''.

''Il Governo, sin dall'ultimo esodo estivo del 2010, ha infatti imposto con legge il divieto assoluto di bere alcol per chi ha preso la patente da meno di tre anni, ma anche per tutti coloro che lavorano al volante: autisti, tassisti, camionisti. Per costoro e' previsto il licenziamento per giusta causa se subiscono la sospensione della patente per guida in stato di ebbrezza. Per tutti e' previsto un aumento delle sanzioni se si e' sorpresi a guidare con un tasso alcolico superiore a quello consentito dalla legge. Questi provvedimenti presi dal Governo Berlusconi , per volonta' del Ministro Matteoli, devono essere applicati soprattutto per proteggere la vita di tutti i giovani, giovani ai quali chiediamo anche buonsenso'', conclude l'esponente del PdL toscano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog