Cerca

Immigrati: Boni (Lega), ancora una volta Bossi aveva ragione

Politica

Milano, 3 mag. - (Adnkronos) - "Ancora una volta il Ministro Umberto Bossi ha avuto ragione nel sostenere la necessita' di fermare i bombardamenti in Libia che stanno portando lutti tra i civili e la conseguente fuga di libici verso l'Italia e l'Europa''. E' quanto sotolinea il presidente del Consiglio regionale lombardo, Davide Boni (Lega), dopo l'arrivo oggi in Lombardia di 300 profughi libici.

"Il protrarsi del conflitto in Libia porterebbe sul nostro territorio un alto numero di persone in fuga dai territori sotto attacco -osserva Boni- ma resta bene inteso, come e' stato piu' volte sottolineato, che l'accoglienza in Lombardia, cosi' come nelle altre Regioni italiane, riguarda solo i rifugiati libici e non certamente i clandestini tunisini nei confronti dei quali non cambia in nessun modo la linea tenuta fino ad oggi, ovvero quella del rimpatrio immediato".

"Del resto -osserva Boni- l'Italia deve sottostare ad accordi internazionali che prevedono di accogliere i profughi. Sui profughi la nostra Regione sta lavorando secondo il piano stabilito con il Governo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog