Cerca

Atac: Voltaggio (Udc), incarichi parte di bilanciamento democratico

Economia

Roma, 3 mag. - (Adnkronos) - "Essere all'opposizione non vuol dire rinunciare a quegli spazi che da sempe nel bilanciamento democratico competono a maggioranza e opposizione. Fare opposizione per il nostro partito, ora che il gruppo consiliare e' formato da quattro consiglieri, non vuol dire rinunciare quindi ad assumersi anche responsabilita' che finora sono state monopolio di altri partiti, come pretenderebbe pro domo sua il Collega Vigna". Lo afferma in una nota Paolo Voltaggio, vicecapogruppo Udc nell'Assemblea capitolina.

"Sul fronte interno, se non vi sono state riunioni di partito, come afferma il presidente Bocca al quale spetterebbe convocarle, non comprendo a quale titolo quest'ultimo abbia poi dettato cosi' precisamente la linea politica che i rappresentanti dell'Udc in Campidoglio, tra i quali il sottoscritto eletto a suon di preferenze nel 2008 al servizio dell'Udc, dovrebbero seguire".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog