Cerca

'Ndrangheta: presidente consiglio regionale Calabria, dire no a voti mafiosi

Cronaca

Reggio Calabria, 3 mag. (Adnkronos) - ''Bisogna stare attenti, aprire gli occhi, avere il coraggio di dire no a qualche centinaio di voti e premiare persone perbene, che abbiano a cuore gli interessi generali e che pensano alla Calabria e ai Comuni nella sua interezza''. E' quanto ha dichiarato il presidente del Consiglio regionale, Franco Talarico, commentando i risultati dell'operazione di polizia che ha portato all'arresto di 40 persone tra cui il sindaco e tre assessori di Marina di Gioiosa Jonica. Uno degli arrestati e' candidato alla Provincia di Reggio Calabria nella tornata elettorale di meta' maggio.

''Noi abbiamo approvato un codice di autoregolamentazione sottoscritto da tutti i partiti politici, con l'impegno che tutti dovessero seguire determinate valutazioni nella scelta dei candidati'', ha ricordato Talarico nell'incontro della Gerbera Gialla a Palazzo Campanella in cui sono stati assegnati i premi territoriali al comandante provinciale dell'Arma, Pasquale Angelosanto, e della Guardia di Finanza, Alberto Reda.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog