Cerca

Immigrati: D'Alema, da governo incapacita' e barbarie

Politica

Savona, 3 mag. (Adnkronos) - La gestione degli immigrati da parte del governo italiano e' stata "un miscuglio di incapacita' e di barbarie". Lo ha detto Massimo D'Alema nel corso di un comizio a sostegno della candidatura a sindaco di Federico Berruti a Savona. "Non e' vero -ha detto D'Alema- che siamo stati travolti perche' e' arrivato lo tsunami in Italia come ha detto Berlusconi. Sono loro che sono lo tsunami".

D'Alema ha aggiunto che difficolta' vengono anche da un'Europa governata in certi casi dalle leghe: "perche' ci sara' sempre una Lega piu' a nord delle altre, per la Lega finlandese anche Maroni e' un terrone".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • saccard

    03 Maggio 2011 - 20:08

    Ma per favore D'alema. Vai a goderti i soldi che hai rubato e che nascondi nei paradisi fiscali invece di stare a dire le solite fregnacce. Libera almeno la sinistra dalla tua infamante presenza e porta con te i tuoi amici ladri del sindacato.

    Report

    Rispondi

blog