Cerca

Pedofilia: giornale vescovi Toscana, su don Cantini archiviazione che sa di condanna Chiesa (3)

Cronaca

(Adnkronos) - ''In queste carte poi - viene osservato da 'Toscanaoggi' - il Pm trova il modo di inserire una vicenda che riguarda incontri di carattere omosessuale. Una vicenda che, per sua stessa ammissione, e' ininfluente ai fini dell'inchiesta. E di fatto non c'entra niente. Una vicenda che emerge dalle dichiarazioni spontanee rese da una persona che, come prova della veridicita' del suo racconto, porta la ricevuta di un bonifico bancario: soldi che avrebbe avuto in cambio del silenzio. Il Pm presenta questo bonifico come 'principio di riscontro'. Peccato che si dimentichi di dire che il Ros dei Carabinieri ha accertato che il conto da cui e' stato fatto il bonifico non e' riconducibile in nessun modo a monsignor Maniago, ma riguarda invece un soggetto ecclesiastico di altra diocesi''.

''Sorprende anche il fatto - si sottolinea - che, in una inchiesta che suscita tanta attenzione nei mass media, sia passato del tutto inosservato il fatto che l'indagine per la fuga di notizie, che era stata aperta dopo la pubblicazione di questa denuncia su alcuni giornali, sia stata archiviata, sebbene risultassero dai tabulati telefonici contatti frequenti tra i giornalisti che per primi ne hanno scritto e ambienti investigativi''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog