Cerca

Napoli: D'Amato, Lettieri non rappresenta discontinuita' (2)

Politica

(Adnkronos) - Il Pdl, ha sottolineato l'ex presidente di Confindustria, "ha candidato Lettieri e da questo punto di vista resta irrisolto non solo il conflitto d'interessi, perche' chi fa l'imprenditore non puo' fare al contempo il politico, ma c'e' anche il problema del percorso personale, perche' per candidarsi a risolvere i problemi della citta' occorre avere un curriculum di esperienze provate e succesai imprenditoriali che Lettieri non ha".

D'Amato si e' poi detto contrario a candidati imposti dall'alto "come Lettieri imposto da Berlusconi. abbiamo bisogno di un candidato che abbia piena autonomia e capacita' di rappresentare in proprio le ragioni del Sud e di Napoli. Se continuiamo a scegliere persone in virtu' della cieca fedelta' al leader piuttosto che della capacita' progettuale non andiamo da nessuna parte".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog