Cerca

Napoli: Lettieri, impegnato per cambiare citta' e per tutela legalita' (2)

Politica

(Adnkronos) - "Non ho ricevuto risposte serie da nessuno - prosegue l'ex presidente dell'Unione industriali di Napoli -Tutti preferiscono fare demagogia e propaganda, pur sapendo che le liste elettorali vengono completate dai partiti all'ultimo minuto, e i controlli sono difficilissimi: la stessa Prefettura impieghera' alcune settimane per completare il lavoro di verifica di oltre diecimila candidati in lizza. Cosi' come tutti sanno che per affrontare alla radice il problema sarebbero necessarie nuove norme, con delicati impatti di natura costituzionale. Per questo l'unica soluzione concreta per garantire la legalita' delle istituzioni e' quella che ho proposto".

"Detto questo, ribadisco un concetto che ho espresso piu' volte con chiarezza - aggiunge Lettieri - I problemi di legalita' e trasparenza delle liste che emergono, e ci sono, riguardano i partiti, che devono fare, e subito, pulizia. Tutti, senza distinzione".

''Io sono candidato a fare il sindaco di Napoli, e rispondero' solo ai cittadini che mi voteranno - conclude Lettieri - Garantiro' la legalita' con le misure concrete che ho gia' proposto, e giovandomi dell'aiuto di un gruppo di garanti di altissimo profilo. Governero' la citta' nell'interesse di tutte le persone perbene che condivideranno il mio programma e la svolta radicale che voglio imprimere alla citta'. Proprio quello di cui non vogliono discutere i tanti venditori di fumo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog