Cerca

Terremoto: Tomomi Nishimoto dirige concerto di solidarieta' per Giappone

Spettacolo

Roma, 4 mag. - (Adnkronos) - ''Apprezzo molto i cittadini dell'Aquila che hanno saputo risollevarsi e li ringrazio sentitamente per la vicinanza che esprimono nei confronti della calamita' che ha recentemente colpito il Giappone''. E' quanto afferma Tomomi Nishimoto, la direttrice d'orchestra giapponese che sabato dirigera' all'Aquila il concerto di solidarieta' con il suo Paese che avra' luogo proprio nel nuovo Auditorium progettato dall'architetto Shigeru Ban.

Interverranno tra gli altri l'ambasciatore Hiroyasu Ando e Franco Gabrielli, capo dipartimento della Protezione Civile. Musicisti italiani e giapponesi suoneranno insieme nell'Orchestra di Fiati del Conservatorio Casella, nata dopo il terremoto del capoluogo abruzzese, che eseguira' sotto la direzione della bacchetta della direttrice giapponese gli inni nazionali dei due paesi, ''Gabriel's oboe'' di Ennio Morricone dal film ''Mission'' e il Bolero di Ravel. ''E' per me un grande onore -spiega la direttrice a il quotidiano Il Messaggero- dirigere un brano composto dal maestro Morricone in Italia. A suggerire di includerlo nel programma e' stato il Direttore del Conservatorio dell'Aquila''.

L'esibizione di sabato avverra' appunto in uno spazio progettato da un architetto giapponese. ''Apprezzo profondamente la cultura e l'arte italiana -aggiunge Nishimoto- E mi commuove sapere che all'interno di tale contesto si inserisca l'opera di un architetto giapponese''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog