Cerca

Roma: cannibalizzavano societa', in 13 arrestati dalla polizia

Cronaca

Roma, 4 mag. - (Adnkronos) - Cannibalizzavano societa' dopo averle ridotte al fallimento infiltrandosi nei cda. L'organizzazione criminale, attiva tra Guidonia, in provincia di Roma, Napoli e Avellino, e' stata scoperta dalla polizia. Tredici le misure di custodia cautelare emesse dall'autorita' giudiziaria ed eseguite questa mattina dagli agenti del commissariato di Tivoli nel corso dell'operazione denominata 'Malafemmina'. Per tutti l'accusa e' di associazione a delinquere, bancarotta fraudolenta, estorsione, truffa aggravata, ricettazione e circonvenzione di incapace.

Il modus operandi era sempre lo stesso. Utilizzo di nomi falsi, sedi fittizie di uffici e depositi e pagamenti effettuati su conti correnti che venivano svuotati. I particolari dell'operazione saranno illustrati nel corso della conferenza stampa che si terra' alle 11 nella sala Prisco Palumbo della questura di Roma, in via San Vitale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog