Cerca

Truffe: raggirati fondi Ue per oltre 50 mln euro, 23 indagati

Cronaca

Milano, 4 mag. - (Adnkronos) - I finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria Milano stanno procedendo in queste ore alla notifica dell'avviso di conclusione delle indagini preliminari emesso dalla Procura di Milano, sostituti procuratori Grazia Pradella e Tiziana Siciliano, nei confronti di 23 soggetti indagati, a vario titolo, per associazione a delinquere finalizzata alla truffa aggravata ai danni dell'Ue, con l'aggravante della transnazionalita'. Nei confronti di 3 enti coinvolti e' stata inoltre ascritta la responsabilita' amministrativa.

I dettagli dell'operazione, "che ha riguardato la distrazione di fondi comunitari per oltre 50 milioni di euro", saranno divulgati nel corso di una conferenza stampa alle ore 12 in via Fabio Filzi, sede del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Milano. Saranno presenti anche funzionari dell'Olaf (Ufficio europeo per la lotta antifrode) e i sostituti procuratori titolari delle indagini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog