Cerca

Bin Laden: al-Arabiya, familiari trasferiti in ospedale militare Rawalpindi

Esteri

Islamabad, 4 mag. - (Adnkronos/Aki) - I familiari di Osama Bin Laden, catturati domenica notte dai militari americani nel blitz di Abbottabad, sarebbero stati trasferiti nell'ospedale militare di Rawalpindi, nel nord del Pakistan. Lo riferisce la tv satellitare 'al-Arabiya'.

Nel covo dove si nascondeva l'ex leader di al-Qaeda i militari hanno trovato la quarta moglie, la yemenita Amal Ahmed Abdel Fatteh, e due figlie che sono rimaste ferite nell'operazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog