Cerca

Sardegna: Salis (Idv) critica campagna elettorale Cappellacci per amministrative

Cronaca

Cagliari, 4 mag. - (Adnkronos) - ''Il presenzialismo e la frenesia elettoralistica del presidente Cappellacci a favore dei candidati del centrodestra alle prossime elezioni, oltre che scorretto, e' francamente insopportabile''. Lo afferma Adriano Salis, capogruppo Idv in Consiglio regionale della Sardegna a proposito della campagna elettorale per le prossime amministrative e sul tour elettorale del Presidente della Regione sarda Ugo Cappellacci.

''Il tour e' iniziato il 10 marzo scorso - dice Salis - con la stipula dell'intesa Regione-Comune di Cagliari o, meglio, Cappellacci - Floris, con lo 'spaccio' di ipotetici finanziamenti per 500 milioni di euro per il capoluogo. E' continuato, poi, - continua Salis - con le promesse sulla imminente soluzione dei problemi del comparto industriale e, per ultimo, con il pellegrinaggio a Roma, senza risultati, dal ministro Romani per la vertenza Eurallumina''.

''Il clou della vergogna e' stato toccato nella giornata di ieri. In una insolita e patetica foto di famiglia in un interno - conclude Salis - il presidente Cappellacci ha prodotto uno spot propagandistico elettorale degno solo del suo mentore e pigmalione, Berlusconi''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog