Cerca

Sardegna: Cgil, otto manifestazioni per il 6 maggio in tutta l'isola (2)

Cronaca

(Adnkronos) - ''Anche alla Regione -ha detto il segretario generale della Cgil sarda Enzo Costa- chiediamo un atto di fermezza nei confronti di un governo che fino a oggi ha negato alla Sardegna le entrate dovute e ha tagliato i fondi alla scuola e per le infrastrutture. Una ragione di protesta in piu' visto che da tempo la Cgil sprona il presidente Cappellacci a far sentire a Roma la voce della Sardegna, una Regione a Statuto speciale che stenta a far valere gli stessi diritti legati alla sua Autonomia''.

La Cgil dara' voce nelle otto piazze al malessere diffuso: ''Prevediamo una grande partecipazione in tutta l'Isola da nord a sud. Purtroppo - ha detto Costa - la crisi tocca tutti i settori, dalle produzioni industriali fino al sistema turistico''.

''Accanto alle vertenze note di Vinyls, Eurallumina Rockwool -prosegue il segretario-, solo per citarne alcune, dobbiamo pensare ai tanti precari che hanno perso il lavoro da un giorno all'altro senza neanche la copertura degli ammortizzatori sociali, e poi ai giovani che non hanno mai avuto un'occupazione: lo sciopero generale - conclude Costa - e' soprattutto per loro, per tentare di costruire un futuro diverso e per dire a chi governa che deve smetterla di coltivare solo interessi che arricchiscono poche persone e ne danneggiano troppe''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog