Cerca

Immigrati:primo ministro Malta, in ultime settimane soccorsi oltre 1000

Cronaca

Palermo, 4 mag. - (Adnkronos) - "Non e' vero che Malta si rifiuta di soccorrere i migranti in mare, nelle ultime due tre settimane abbiamo soccorso 1000/1200 persone salvandole dalla morte". Lo ha detto il primo ministro maltese Lawrence Gonzi in occasione delle giornate di studio del Ppe in corso a Palermo.

"Su questo tema occorre collaborare con l'Italia ma anche con l'Unione europea. - ha aggiunto Gonzi - Innanzitutto c'e' la responsabilita' di coordinamento di tutto cio' che accade nel Mediterraneo e di chi deve impiegare i propri mezzi per salvare chi e' in pericolo di vita e Malta da questo punto di vista ha la responsabilita' di cooordinamento. Ma c'e' anche la responsabilita' di chi deve intervenire coi suoi mezzi. Se ad esempio un paese e' lontano un'ora da una barca e un altro invece dieci ore e' chiaro che la prima responsabilita'e' del paese piu'' vicino. Questa e' una problematica europea". L' Europa deve dimostrare credibilita' - ha aggiunto - e garantire i diritti umani, con soluzioni concrete di integrazione".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog