Cerca

Papa: grande mobilitazione, parrocchie e movimenti Nordest pronte per visita (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Alcune parrocchie hanno gia' raggiunto dei numeri significativi di adesioni alla messa: il record e' stato raggiunto dalla parrocchia di S. Maria Goretti di Mestre. Confermata anche la formazione dei primi treni speciali rispettivamente da Verona, Padova e Udine (con circa un migliaio di fedeli a testa) e da Trieste (con circa 500 persone a bordo). Anche le adesioni delle persone diversamente abili sta procedendo a ritmo intenso. Ma tutti i numeri relativi ai pellegrini sono ancora provvisori, perche' di fatto sara' possibile dare la propria adesione fino al giorno prima della messa.

Entrata nel vivo anche l'azione capillare missionaria svolta in particolare da movimenti e associazioni: neocatecumentali, Comunione e liberazione, scout, focolarini, Rinnovamento nello Spirito, Unitalsi e l'Azione cattolica, tra gli altri, sono sempre piu' coinvolti nell'allargare l'invito alla messa con il Papa.

Queste realta' infatti, in molte piazze cittadine e parrocchie, curano una particolare diffusione dei nuovi volantini e de'pliant che illustrano il programma della visita del Papa e le modalita' per partecipare alla messa a San Giuliano: banchetti di volontari sia nel Veneziano (con distribuzione di materiale dalla piazza Ferretto di Mestre al mercato di Marghera, da Spinea a Caorle, fino anche ai campeggi di Cavallino e Jesolo) che in molte localita' del Veneto, del Friuli-Venezia Giulia e Trentino-Alto Adige. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog