Cerca

Intesa Sp: accordo di cooperazione in Vietnam con Vietcombank (2)

Finanza

(Adnkronos) - Il Vietnam, continua Sala, "considerando la forza e il dinamismo della sua economia che rappresenta un ruolo cruciale nella regione, sta vivendo nel suo complesso una fase di grande crescita. Le imprese italiane devono cogliere questa opportunita' e noi siamo qui anche per far si' che cio' accada. Colgo l'occasione per sottolineare il forte interesse e la disponibilita' che i vertici delle istituzioni monetarie e governative vietnamite hanno mostrato nei confronti del nostro gruppo e degli interessi italiani in questo paese durante i miei incontri a Hanoi: un ulteriore segno delle molteplici opportunita' che le aziende italiane potranno cogliere''.

Entrambi i partner dell'accordo offriranno ai propri clienti, tra le altre cose, servizi bancari di pari livello: dall'apertura di conti correnti ai servizi di remote banking, dalle transazioni multibanca per pagamenti locali e cross border, alle soluzioni per la gestione di liquidita' internazionale, fino al supporto al cliente locale.

Vietcombank, costituita nel 1963 e' sotto il controllo del governo del Vietnam che possiede circa il 91% del capitale. Ha sede ad Hanoi e possiede un network costituito da 63 filiali domestiche e 3 uffici di rappresentanza all'estero. Vietcombank si colloca saldamente al primo posto tra le banche del paese per intermediazione commerciale con l'estero in quanto l'attivita' della banca e' fortemente dedicata al supporto dell'operativita' import/export delle imprese vietnamite.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog