Cerca

Papa: il gallerista, visita a Venezia evento epocale per citta' che ha bisogno di benedizioni

Cronaca

Venezia, 4 mag. - (Adnkronos) - Un evento epocale, di straordinaria importanza per una citta' unica e fragile, che piu' che mai ha bisogno di benedezioni. A sottolinearlo all'ADNKRONOS il gallerista Stefano Contini, titolare delle Gallerie d'arte che portano il suo nome, che come migliaia di veneziani si sta preparando alla visita di Papa Benedetto XVI in laguna. Una visita che in due giorni, il 7 e l'8 maggio, portera' il Pontefice prima ad Aquileia e poi a Mestre, alla Basilica di San Marco e alla Basilica di Santa Maria della Salute.

"L'accoglienza sara' calorosa - sottolinea il gallerista - e Venezia lo attende a braccia aperte con grande gioia, pronta a ricevere il suo messaggio. Il Veneto da sempre ha un forte legame con la religione cattolica e oggi piu' che in altre occasioni c'e' un forte bisogno di spiritualita'. Io ci saro' e sono sicuro che saranno tanti i veneziani e non solo ad accompagnare e salutare il Papa in questa visita. Come veneziano d'adozione sono onorato dell'arrivo del Pontefice perche' grande sara' l'attenzione sulla nostra citta'".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog