Cerca

Sviluppo: Camusso, decreto? Da governo fin troppi annunci

Economia

Torino, 4 mag. (Adnkronos) - "Dalle indiscrezioni che si leggono sui giornali si capisce ben poco, ma mi pare che siamo ancora una volta all'interno del meccanismo degli annunci". Cosi', alla vigilia del varo da parte del consiglio dei Ministri del decreto sullo sviluppo, il segretario generale della Cgil Susanna Camusso.

A margine dell'assemblea alle Molinette per spiegare le ragioni dello sciopero generale indetto dall'organizzazione per venerdi', la leader della Cgil aggiunge: "abbiamo detto che la prima priorita' e' che si parta dal fisco e si cominci la redistribuzione. Abbiamo sempre detto -ha proseguito- che anche i provvedimenti di semplificazione possono essere utili e vedo con molta preoccupazione questa idea sugli appalti perche' temo vada nella direzione opposta a quello che vorremmo, cioe' un grande controllo e legalita'. Tuttavia -conclude- bisogna vedere i testi veri perche' di annunci ne abbiamo avuti troppi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog