Cerca

Alimenti: produrre funghi da fondi di caffe', due lucani lavorano allo start up d'impresa (2)

Economia

(Adnkronos) - L'esperimento pilota e' stato condotto positivamente sul pleurotus ostreatus (funghi volgarmente chiamati ''pennelle'') e sul pleurotus eryngii (cardoncello).

In seguito alla produzione pilota, supervisionata dal Prof. Antonio Rotundo dell'Universita' della Basilicata, le analisi sensoriali -realizzate dal Centro Italiano di Analisi Sensoriale di Matelica- hanno dimostrato che il gusto e l'aroma hanno una perfetta identita', con caratteristiche addirittura migliori -rispetto ai funghi che solitamente arrivano sulle nostre tavole- dal punto di vista della consistenza e dell'aspetto visivo. Dal punto di vista chimico, inoltre, non esistono differenze con le produzioni attualmente in commercio.

Ma i vantaggi si evidenziano soprattutto dal punto di vista ambientale: ''Andremmo a recuperare scarti che oggi finiscono in discarica come 'umido' e che invece potranno diventare funghi, da un lato, ed alla fine del processo ottimo compost, facendo realizzare un guadagno a tutta la collettivita''', spiegano i due giovani, che hanno ricevuto ulteriori indicazioni dai consulenti di Sviluppo Basilicata in merito alla creazione della start up e stanno lavorando sull'ottimizzazione del business plan, sul packaging (che dovra' essere necessariamente biodegradabile) e sull'etichetta, che dovra' contenere indicazioni chiare nei confronti dei consumatori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog