Cerca

Toscana: Anci, proposta su parametri urbanistici unificati a livello regionale

Cronaca

Firenze, 4 mag. - (Adnkronos) - Progettare sapendo che ''balcone'', ''sagoma'', ''superficie utile lorda'' o ''altezza massima'' sono termini che hanno lo stesso significato a Capalbio come a Barberino. E' l'obiettivo della Proposta di regolamento per l'unificazione a livello regionale delle definizioni tecniche e dei parametri urbanistici ed edilizi in materia di governo del territorio, elaborata nel corso del 2010 da Anci Toscana e Inu Toscana e sintetizzata nel volume ''Parametri urbanistici unificati: un possibile primato per la Toscana'' che e' stato presentato oggi presso la sede di Anci Toscana e che rientra nella collana ''I manuali'' di Anci Toscana.

La proposta, messa a punto da un gruppo di lavoro congiunto, nasce dall'esigenza di unificare a livello regionale il lessico degli strumenti, degli atti di governo del territorio e dei regolamenti edilizi degli enti pianificatori, nell'intento di superare l'attuale diversificazione - tra comune e comune e tra le diverse aree geografiche - delle nozioni piu' rilevanti (anche le piu' diffuse e elementari), che e' causa di incertezze interpretative e difficolta' operative.

''Mettiamo a disposizione dei Comuni toscani, della Regione Toscana e dei professionisti del settore il frutto di questo lavoro, che facilitera' e semplifichera' notevolmente i rapporti tra cittadini, professionisti e Amministrazioni locali'', commenta Simone Gheri, sindaco di Scandicci e responsabile Urbanistica di Anci Toscana. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog