Cerca

Lavoro: Loy (Uil), apprendistato testo semplice e positivo

Altro

Roma, 4 mag. (Adnkronos/Labitalia) - "Un testo semplice e positivo, perche' piu' si semplifica e piu' si valorizza lo strumento". Cosi' il segretario confederale della Uil, Guglielmo Loy, in un'intervista a LABITALIA, commenta lo schema di decreto legislativo sulla riforma dell'apprendistato presentato alle parti sociali dal ministro del Lavoro, Maurizio Sacconi. "Il testo -spiega- illustra in pochi articoli la riforma dello strumento dell'apprendistato. C'e' una parte generale che presenta un forte richiamo alla contrattazione, con la definizione dei diritti e dei doveri dei lavoratori e dei datori di lavoro".

"Viene poi precisato -continua- l'inquadramento del livello contrattuale dell'apprendista. E', inoltre, prevista la figura del tutor aziendale e del libretto delle competenze acquiste".

"Rimane pero' aperta -osserva Loy- la questione legata alla durata dell'apprendistato, che per ora puo' arrivare fino a sei anni. Per i sindacati, il limite massimo dovrebbe essere fissato a 4 anni".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog