Cerca

Bologna: Aldrovandi, se eletto usciro' da ogni carica in Busi Impianti

Politica

Bologna, 4 mag. - (Adnkronos) - In caso di vittoria alle urne, il candidato civico a sindaco di Bologna, sostenuto anche dal Terzo polo, Stefano Aldrovandi uscira' completamente da tutte le cariche dell'azienda Busi Impianti, impegnandosi alla cosiddetta 'opzione zero'. L'annuncio e' affidato ad una nota che e' stata diffusa oggi dallo staff del candidato a seguito delle polemiche lanciate dal candidato sindaco Manes Bernardini (Lega-Pdl), che ha ripetutamene accusato Aldrovandi di "avere le mani in pasta".

La nota precisa poi gli importi dei lavori che l'azienda Busi sta effettuando per il Comune di Bologna, al netto dell'eseguito. Si tratta di 140 mila per la manutenzione del Teatro Comunale di Bologna, 364.436 euro per la realizzazione di nido d'infanzia '2 Agosto' e 103 mila per parte dell'installazione di impianti di alimentazione del Civis. "La somma totale di questi lavori - rimarca il comunicato - corrisponde a circa un tre per mille del giro d'affari". Ad odni modo in caso di elezione di Aldrovandi, si legge ancora "questi lavori saranno ceduti al prezzo di euro zero ad un'azienda che abbia le caratteristiche qualitative previste dai bandi di legge, a scelta discrezionale dei capi gruppo delle minoranze in consiglio comunale".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog