Cerca

Cgil: Gravano, venerdi' Campania in piazza per fisco equo, lavoro e sviluppo per Sud

Economia

Napoli, 4 mag. - (Adnkronos) - Fisco, lavoro, Sud sono le parole d'ordine scelte dalla Cgil Campania per la manifestazione regionale dello sciopero generale indetto dalla Confederazione per il 6 maggio. La mobilitazione, che in Campania sara' di 8 ore, si terra' a Napoli: si aprira' con il concentramento a piazza S. Francesco, nei pressi di porta Capuana, alle 9, e si chiudera' con il comizio in piazza Dante con il segretario generale della Cgil Susanna Camusso.

"Sara' uno sciopero impegnativo che vedra' tutta la Campania in piazza a rivendicare un fisco piu' equo, una politica industriale seria, lavoro e sviluppo per il sud", hanno commentato il segretario generale Cgil Campania, Michele Gravano, e il segretario generale Cdlm Napoli, Peppe Errico. Sono previsti 250 pullman organizzati in tutta la regione. In piazza anche precari, studenti, immigrati, pensionati. Previsti gli interventi di un lavoratore della Fiat di Pomigliano, di un forestale, di una giornalista precaria, di una immigrata. Tante le adesioni dai mondi delle associazioni, della cultura e dello spettacolo, della politica. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog