Cerca

Cgil: in Emilia Romagna venerdi' 11 cortei per lavoro, fisco e welfare

Economia

Bologna, 4 mag. - (Adnkronos) - Sono 11 le manifestazioni territoriali che la Cgil ha organizzato in tutta l'Emilia Romagna in occasione dello sciopero generale indetto per venerdi' prossimo. Lavoro, fisco, welfare, contratti e democrazia. Queste le parole d'ordine della mobilitazione regionale presentata oggi in conferenza astampa a Bologna dal segretario generale della Cgil Emilia Romagna Vincenzo Colla.

"Vogliamo dar voce al mondo del lavoro - ha spiegato Colla - per alzare la protesta contro le scelte del Governo di centrodestra, che non sa delineare un futuro di sviluppo per il Paese, che attacca i diritti del mondo del lavoro e punta alla divisione delle sue rappresentanze, toglie risorse alle autonomie locali". Ricordando che "sono oltre 850 milioni di euro in meno di trasferimenti per il 2011 solo in Emilia Romagna", Colla ha rimarcato sostenendo che il Governo Berlusconi "impoverisce lo stato sociale, saccheggia il sistema dell'istruzione tagliando migliaia di posti di lavoro: solo nella nostra regione tra il 2009 e il 2011 sono stati tagliati 6mila posti tra docenti e personale della scuola statale". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog