Cerca

Napoli: Mastella, Lettieri al ballottaggio non e' pronostico scontato

Politica

Napoli, 4 mag. - (Adnkronos) - Il candidato a sindaco di Napoli per Udeur-Popolari per il sud, Clemente Mastella, e' stato protagonista questa mattina di un 'Uno contro tutti' al Palapartenope di Fuorigrotta. Tanti i temi affrontati dal candidato, incalzato dalle domande dei giornalisti presenti. ''Non darei per scontato il ballottaggio per Lettieri. Per il centrosinistra campano si e' sicuramente chiuso un ciclo ma il centrodestra in Campania si e' dissolto in pochissimo tempo, Lettieri non lo vedo in grado di rimettere insieme i pezzi", ha dichiarato Mastella, che ha descritto il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro come "l'unico leader di riferimento che abbiamo in questo momento. Ci auguriamo che si faccia sentire, che esca da una sorta di ibernazione politica".

Per Mastella, l'eventualita' del candidato per Idv, Federazione della sinistra e Partito del sud Luigi de Magistris al ballottaggio "sarebbe una sciagura per Napoli. I magistrati devono fare i magistrati. Prima di ogni altra riforma, la politica deve affrontare questo problema: un Pm non puo' candidarsi nello stesso territorio in cui ha svolto indagini. Altrimenti c' e' lo stravolgimento delle regole democratiche".

Sulla campagna elettorale, Mastella ha lanciato un appello: "Bisogna fare come a Roma, regolamentare le manifestazioni, evitando di creare danno ai cittadini. Certo e' che terminata la campagna elettorale, che fa un po' da ammortizzatore, vedo seri rischi. Il rancore sociale cova e c'e' il rischio che le tensioni esplodano".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog