Cerca

Sostenibilita': Bioenergy Expo, gli incentivi trainano il biogas

Economia

Verona, 4 mag. - (Adnkronos) - A Bioenergy Expo, il salone dedicato alla filiera energetica da fonti rinnovabili agricole (in corso a Veronafiere fino a venerdi'), e' corsa agli impianti di biogas. Ma per il futuro si parla di taglie ridotte: mini-impianti in stile «filiera corta» o comunque dimensionati per l'autoconsumo aziendale.

''L'interesse verso il biogas e' esploso letteralmente nell'ultimo periodo, complice - sostengono gli addetti ai lavori - l'incertezza degli incentivi per gli impianti autorizzati dopo il 31 dicembre 2012. Anche se posizioni ufficiali del Governo dovrebbero essere comunicate dopo il prossimo agosto, sembra che le tariffe di 28 centesimi di euro per kilowattora elettrico prodotto verranno parzialmente ridimensionate (la media europea e' di 0,16 euro per kwh) o comunque ripartite anche per produrre energia termica. Il 2011, dunque, vedra' imporsi in misura importante la produzione di energia da biomasse e biogas. E questo dopo un 2010 gia' di per se' positivo, che ha portato l'energia da biogas a 1.700 gigawattora. A fare da traino, in particolare, sara' il Nord Italia, epicentro della zootecnia 'pesante'''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog