Cerca

Roma: Nieri (Sel), aprire le preferenziali alle moto un errore

Cronaca

Roma, 4 mag. (Adnkronos) - "La decisione di aprire le corsie preferenziali cittadine al traffico delle moto rappresenta il primo passo verso la smantellamento di un'idea di mobilita' incentrata sul trasporto pubblico. Consentire al traffico privato, siano pure moto e scooter, di circolare sulle preferenziali significa ostacolare il transito dei mezzi di trasporto pubblici, gia' in costante difficolta' nel traffico cittadino". E' quanto dichiara Luigi Nieri, Capogruppo di Sinistra Ecologia Liberta' nel Consiglio regionale del Lazio.

"Si fa sempre piu' concreto, dunque, il disegno alemanniano di una citta' senza regole, a misura solo degli egoismi individuali - aggiunge - Cio' diventa ancora piu' evidente con la proposta di estendere questa sperimentazione anche al grande raccordo anulare, ignorando anche le piu' elementari norme di sicurezze pubblica".

"La giunta Alemanno in questi anni ha parlato solo alla pancia dei cittadini, rinunciando a programmare una citta' piu' funzionale e piu' a misura di uomo. Nulla e' stato fatto, ad esempio, per ridurre le emissioni di sostanze inquinanti o per favorire l'uso del trasporto pubblico. D'altronde il fallimento Atac e' li' a dimostrare che le esigenze dei cittadini sono meno importanti degli assetti societari", conclude Nieri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog