Cerca

Paleontologia: a Siena Homo Sapiens che rivela novita' sulla nostra storia (6)

Scienza

(Adnkronos) - Venerdi' 6 maggio, alle ore 16.30, nella Sala Italo Calvino del Complesso museale Santa Maria della Scala, in Piazza Duomo a Siena, si terra' la conferenza studio dedicata all'Uomo del Chiostraccio. Durante l'iniziativa il reperto potra' essere visibile dal pubblico. L'iniziativa vedra' la presenza di G. Carlotta Cianferoni, soprintendente per i Beni Archeologici della Toscana, di Angelo Riccaboni, rettore dell'Universita' degli Studi di Siena, dell'assessore all'Istruzione della Provincia Siena, dell'assessore all'Urbanistica del Comune di Siena, del Sindaco di Monteriggioni, di Fabio Sandrelli del Dipartimento di Scienze della Terra dell'Universita' di Siena che parlera' della ''Geologia della zona del M. Maggio - Abbadia a Isola'', di Ivan Martini del Dipartimento di Scienze della Terra che illustrera' ''La Storia della scoperta''.

Ed ancora, saranno presenti Stefano Ricci dell'Unita' di Ricerca di Ecologia Preistorica del Dipartimento di Scienze Ambientali ''G.Sarfatti'' dell'Universita' di Siena, che illustrera' ''L'Uomo'', Lucia Monti dell'U.O.C. Neuroimmagini e Neurointerventistica del Dipartimento di Scienze Neurologiche e Sensoriali del Policlinico Santa Maria alle Scotte di Siena e Mauro Gabbrielli dell'Istituto di Medicina Legale che parleranno dell' ''Indagine radiologica e medico sulla causa di morte''.

Interverranno anche Annamaria Ronchitelli dell'Unita' di Ricerca di Ecologia Preistorica del Dipartimento di Scienze Ambientali ''G.Sarfatti'' dell'Universita' di Siena, che si soffermera' su ''Come si viveva alla fine del Paleolitico'', e Mauro Coltorti del Dipartimento di Scienze della Terra dell'Universita' di Siena che invece relazionera' sulle ''Variazioni climatiche e del paesaggio dal Paleolitico all'epoca attuale''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog