Cerca

Roma: Fitch conferma a Provincia rating a lungo termine 'AA-'

Economia

Roma, 4 mag. - (Adnkronos) - Fitch Ratings ha confermato alla Provincia di Roma il rating a lungo termine 'AA-' e il rating a breve termine 'F1 +'. Le prospettive per il rating a lungo termine sono stabili. L'azione di rating interessa sia i circa 880milioni di euro di debito in essere a fine 2010, comprese le obbligazioni iniziali di valore pari a 300milioni di euro, sia i prestiti futuri. I rating riflettono una moderata necessita' di indebitamento della Provincia di Roma, il suo ricco profilo socio-economico e il controllo atteso sulla spesa, che dovrebbe garantire solide performance di bilancio nel medio termine.

Il mancato controllo della spesa, con conseguenti rapporti di copertura del servizio del debito (il Debt service cover ratio e' il rapporto tra il flusso di cassa operativo e il servizio del debito per quota capitale e quota interessi Ndt) strutturalmente minori, o l'aumento della pressione sulla liquidita', potrebbero indurre a ridurre il rating. Al contrario, un debito minore e una crescita economica maggiore del previsto a supporto dei risultati di bilancio, potrebbero portare a un innalzamento del rating, a condizione che vi sia stato anche un miglioramento del rating nazionale.

Nel 2010 la Provincia di Roma ha ottenuto performance di bilancio in linea con le aspettative di Fitch. Il congelamento degli stipendi e il blocco del turnover dovrebbero limitare la crescita della spesa intorno all'1% nel periodo al 2011-2013. Il controllo della spesa e il progressivo recupero delle imposte provinciali, alimentate da una previsione di crescita media del Pil dell'1,5% nel periodo 2011-2013, dovrebbe spingere il margine operativo da una media di 75 milioni di euro negli ultimi tre anni a circa 90 milioni di euro entro il 2013. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog