Cerca

Libia: Farnesina, da Italia nessuna decisione unilaterale su missione Nato

Politica

Roma, 4 mag. - (Adnkronos/Aki) - "Dall'Italia non arrivera' nessuna decisione unilaterale". E' quanto ha affermato il portavoce del ministero degli Esteri, Maurizio Massari, rispondendo a una domanda sulla durata della missione italiana in Libia, nel corso del briefing alla Farnesina sul vertice del 'gruppo di contatto' sulla Libia che si terra' domani a Roma.

"E' evidente che si tratta di una missione militare e in quanto tale e' subordinata al raggiungimento di alcuni obiettivi - ha affermato Massari - Quanto prima questi obiettivi saranno raggiunti, tanto prima la missione finira'".

Il portavoce ha ricordato che gli obiettivi della missione in Libia sono quelli stabiliti al vertice ministeriale Nato di aprile, ovvero "fermare gli attacchi delle truppe del colonnello Gheddafi contro i civili, il ritiro verificabile delle truppe di Gheddafi e il libero accesso per gli aiuti umanitari a favore del popolo libico". Il portavoce ha infine sottolineato che l'Italia "condividera' ogni decisione" con la comunita' internazionale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog