Cerca

Ciclismo: Renzi, Tour 2014 da Firenze per unire Italia e Francia

Sport

Roma, 4 mag. - (Adnkronos) - "La partenza del Tour de France 2014 da Firenze? Noi siamo molto interessati e, visto che ultimamente Italia e Francia discutono su tutto, se il ciclismo unisse non sarebbe male...". Matteo Renzi, sindaco di Firenze, commenta cosi' all'ADNKRONOS l'ipotesi che il capoluogo toscano ospiti la prima tappa del Tour de France nel 2014.

"Lo riterremmo un omaggio alla memoria di Gino Bartali", dice Renzi, ricordando che nel 2014 si celebrera' il centenario della nascita del campione toscano del ciclismo, che nella sua strepitosa carriera ha trionfato alla Grande Boucle nel 1938 e nel 1948. "Firenze ospitera' i Mondiali di ciclismo su strada nel 2013 nel ricordo di un grande toscano come Franco Ballerini", aggiunge ricordando il ct azzurro prematuramente scomparso dopo un tragico incidente di rally, "ma nel 2014 il Tour avrebbe un significato particolare".

"Abbiamo fatto diverse verifiche e siamo pronti a fare la nostra parte negli investimenti. Siamo in contatto con i francesi. Da quello che ci e' stato detto siamo in competizione con Barcellona e ce la vogliamo giocare. Per noi comunque sarebbe molto bello", sottolinea il primo cittadino di Firenze. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog