Cerca

Toscana: Lazzeri (Lega Nord) interviene su contenzioso in sanita'

Cronaca

Firenze, 4 mag. - (Adnkronos) - ''L'importante contenzioso che la Regione si trova ad affrontare a causa della malasanita' grava in maniera preoccupante sulla testa dei cittadini''. A dichiararlo e' Gian Luca Lazzeri, consigliere regionale della Lega Nord Toscana e membro della Commissione Sanita'. ''Prima i cittadini soffrono della malasanita' e, quando chiedono, i danni i soldi non ci sono. Le potenzialita' del rischio di insorgenza di contenzioso sono state, almeno nel 2009, sottostimate. Infatti - prosegue l'esponente del Carroccio -, la copertura di bilancio prevista (circa 51.000.000 di euro, ndr) e' notevolmente inferiore all'importo del Petitum (circa 230.000.000, ndr). La cosa potrebbe essere giustificata dalla presenza della copertura assicurativa''.

''Nel 2010 le aziende Ausl hanno disdetto le assicurazioni che servivano a coprire i contenziosi passivi. Che succedera', adesso? Il contenzioso 2010 sara' gestito direttamente dalla Regione. Il ''tesoretto'' di Rossi, pero', serve a coprire il clamoroso buco della sanita' toscana, e le assicurazioni non ci sono piu'. Cosa raccontera', ora - conclude Lazzeri -, la Regione a quei cittadini che hanno subito le lesioni del ''meraviglioso'' modello sanitario toscano?''

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog