Cerca

Libia: Cnt, Gheddafi obiettivo legittimo raid Nato

Esteri

Roma, 4 mag. - (Adnkronos/Aki) - Il colonnello libico "Muammar Gheddafi e' un target legittimo" dei raid della Nato. E' quanto ha affermato il responsabile media del Consiglio nazionale transitorio libico, Mahmud Schammam, nel corso del briefing alla Farnesina sul vertice del 'gruppo di contatto' sulla Libia che si terra' domani a Roma.

Secondo Schammam, "Gheddafi sta facendo ricorso a scudi umani e ha scatenato una guerra che ha provocato finora 10mila vittime, tra cui molti bambini". "Gheddafi e' il comandante in capo di questa sanguinosa guerra e si deve assumere tutte le responsabilita'", ha precisato il responsabile media del Cnt.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog