Cerca

Roma: Fitch conferma a Provincia rating a lungo termine 'AA-' (2)

Economia

(Adnkronos) - Nel medio periodo, con la graduale introduzione del federalismo fiscale, le entrate della Provincia di Roma dovrebbero riflettere maggiormente il suo ricco profilo socio-economico, dimostrato da un Pil pro capite superiore del 25% alla media Ue. Il decreto legislativo sul federalismo fiscale ha migliorato in misura sostanziale la flessibilita' fiscale delle province italiane, dato che esse sono autorizzate ad aumentare l'aliquota fiscale sulle assicurazioni dall'attuale 12,5% al 16%. Se la Provincia di Roma introducesse questa flessibilita', potrebbe generare ulteriori 50m di euro, pari a circa il 10% delle sue entrate operative.

Le limitazioni imposte dal patto di stabilita' interno dovrebbero spingere alla graduale riduzione degli investimenti al 15% della spesa totale, dal 20% del periodo 2006-2010, e portare nel periodo 2011-2013 a bilanci quasi in pareggio prima della variazione del debito. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog