Cerca

Toscana: Manneschi (Idv) torna sulla proposta di abolire i vitalizi

Politica

Firenze, 4 mag. - (Adnkronos) - ''La Lega ? di latta, altro che celoduristi. Quando si toccano i privilegi sono i primi a svicolare: prova ne e' la dichiarazione di Gambetta Vianna uscita oggi sulle colonne della Nazione. Che c'entra il buco dell'Asl di Massa con la lotta agli sprechi della politica? L'accusa di demagogia rispetto alla nostra proposta di legge sulla riforma dei vitalizi per i consiglieri regionali e l'abbattimento dei costi della politica da parte di una forza che fomenta da anni, a scopi propagandistici, le paure ed i sentimenti xenofobi di parte dei nostri concittadini, suonerebbe quasi comica, se non rivelasse un forte imbarazzo nel parlare della revisione di alcuni degli istituti che garantiscono privilegi anacronistici della classe politica''. Lo afferma, in una nota, Marco Manneschi, vicecapogruppo Idv nel Consiglio regionale della Toscana.

''Gambetta Vianna cita strumentalmente il buco ed i costi per le consulenze esterne della Regione; perche' invece non si esprime sul merito della nostra proposta? Ma si sa, quella della Lega si che e' solo demagogia: lavorano sulle paure e poi sono i primi ad aver paura se gli si chiede di imboccare una strada virtuosa. D'altronde per chi candida le "trote" al governo non c'e' da stupirsi: il popolo serve solamente per i voti, per il resto ? fumo negli occhi''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog