Cerca

Sanita': Formigoni su Sos medici, ottimista dopo contatti con Fazio e Gelmini

Cronaca

Milano, 4 mag. - (Adnkronos/Adnkronos Salute) - La carenza di medici che si profila in Lombardia puo' essere risolta "riequilibrando le borse di studio delle scuole di specializzazione con un finanziamento supplementare da parte del Governo. Ho parlato con i ministri Fazio e Gelmini e sono ottimista". Il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, fa il punto sulla strategia in cantiere per fronteggiare l'imminente emergenza camici bianchi: entro il 2015, per effetto dello squilibrio fra pensionamenti e nuovi ingressi, potrebbe crearsi un vuoto di oltre 7 mila specialisti da colmare.

E mentre l'assessore regionale alla Sanita' Luciano Bresciani rilancia "con decisione" la proposta di abolizione del cosiddetto numero chiuso nei corsi di laurea in Medicina e chirurgia, Formigoni porta avanti la partita con Roma concentrandosi sulla questione borse di studio. "Ho convocato piu' di un incontro con tutte le Facolta' di medicina lombarde - spiega - e abbiamo individuato il problema che sapevamo essere quello di una carenza di borse di studio destinate alle specializzazioni dei medici in Lombardia rispetto ad altre parti d'Italia. La distribuzione delle borse di studio e' diseguale, premia il Lazio dandogli molti piu' posti di quanti siano necessari per i ricambi dei loro medici e penalizza la Lombardia". Gia' l'anno scorso, ricorda il governatore, la Lombardia aveva stanziato 5 milioni di euro per disporre di borse in piu'. "Ma trattandosi per legge di un finanziamento statale, abbiamo chiesto al Governo uno stanziamento supplementare per queste borse di studio", aggiunge.

In attesa di risposta, nonostante il presidente lombardo si dica "ottimista", la Lombardia sta pensando anche alla possibilita' di "usare gli specializzandi, ragazzi che studiano per specializzarsi ma che sono gia' medici, per eseguire negli ospedali operazioni a minore complessita'. La scuola puo' durare 5 anni, ma gia' dal terzo anno questi giovani adulti potrebbero aiutare lo specialista e contribuire a ridurre la carenza di medici o addirittura risolvere il problema. Stiamo guardando avanti - conclude - per risolvere i problemi prima che esplodano".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog