Cerca

Toscana: Consiglio regionale, audizioni su impatto idraulico variante al Pit

Cronaca

Firenze, 4 mag. - (Adnkronos) - Uno studio sulle interferenze delle opere idrauliche necessarie sia nell'ipotesi di pista aeroportuale parallela che in quella di allungamento (integrazione al Pit, Piano di indirizzo territoriale su Parco Agricolo della Piana e riqualificazione dell'Aeroporto fiorentino di Peretola). Per fare chiarezza sulla fattibilita' idraulica, questa mattina nella seduta congiunta delle commissioni Territorio e Ambiente, presieduta da Vincenzo Ceccarelli (Pd) e Trasporti, presieduta da Fabrizio Mattei (Pd) sono stati ascoltati i presidenti dei consorzi di bonifica dell'area fiorentina Marco Bottino, e dell'area Ombrone pistoiese e Bisenzio, Paolo Bargellini. Mattei e Ceccarelli hanno sottolineato l'importanza di questi incontri per valutare e approfondire tutte le soluzioni.

''Questa fase - ha detto Mattei - deve portarci ad un giudizio, non dobbiamo fare nostri alcuni elementi tecnici da una parte o dall'altra, ma semplicemente acquisire dati. Ci tengo a chiarire che stamani sono stati illustrati solo approfondimenti idraulici''.

Marco Bottino ha parlato dettagliatamente delle due ipotesi, fornendo stime e valutazioni di massima: ''Vi sono impatti diversi che si dimostrano piu' lievi nel caso del prolungamento della pista e piu' impattanti per la pista parallela. Ribadisco che il nostro studio non autorizza, dal punto di vista idraulico, a parlare di fattibilita' di un orientamento della pista piuttosto che dell'altro. Entrambe le ipotesi hanno bisogno di approfondimenti''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog