Cerca

Toscana: Danti, innovazione e ricerca sono punti strategici essenziali (3)

Cronaca

(Adnkronos) - Tutti indirizzi che passeranno inevitabilmente da azioni mirate a ''fare impresa'' e ridurre la precarieta'; promuovere eccellenze e investimenti; favorire lo sviluppo di reti fra attori della cultura, della ricerca e dell'universita'; realizzare una visione territoriale integrata; investire sulla valorizzazione e sulla tutela dei risultati della ricerca; supportare la ricerca clinica; competere nello spazio europeo.

Il quadro delle risorse, per il triennio 2011/2013, ammonta a circa 510 milioni di euro; le politiche per la ricerca e l'innovazione saranno orientate per oltre il 60 per cento al rilancio della competitivita' dei settori produttivi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog