Cerca

Toscana: per indagini geologiche rendere piu' efficaci i controlli

Cronaca

Firenze, 4 mag. - (Adnkronos) - Rendere piu' efficace l'esito del controllo del Genio civile per migliorare la prevenzione del rischio idrogeologico, idraulico e sismico nell'ambito di una piu' coerente e funzionale pianificazione del territorio. Questo il cuore del regolamento di attuazione dell'articolo 62 della legge regionale 1/2005 (Norme per il governo del territorio) che la Commissione Ambiente del Consiglio regionale della Toscana, presieduta da Vincenzo Ceccarelli (Pd), ha rimandato alla prossima seduta.

Il rinvio del parere obbligatorio si e' reso necessario perche' dovra' essere contestualmente modificato l'articolo 62 della legge. Il dispositivo andrebbe a sostituire quello attualmente vigente stabilendo, in modo innovativo, che i comuni ''possono approvare i loro strumenti di pianificazione e di atti di governo del territorio solo dopo aver acquisito l'esito positivo del controllo da parte del Genio civile''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog