Cerca

Rifiuti: Federlazio, il 10 maggio servizio sospeso da aziende smaltimento (2)

Cronaca

(Adnkronos) - "L'ultimo incontro con la Regione, in ordine di tempo, risale allo scorso 3 marzo 2011 presso la Direzione Regionale Attivita' Produttive e Rifiuti alla presenza dell'assessore Pietro Di Paolo, del direttore Mario Marotta e del dirigente dell'Area Rifiuti Riccardo Ascenzo - continua la nota - Gia' durante questi incontri era stata messa in evidenza, in particolare, la questione che la Regione avrebbe dovuto affrontare in tempi brevissimi: l'aggiornamento delle tariffe secondo quanto imposto dalla vigente normativa comunitaria, nazionale e regionale. In effetti le tariffe attualmente previste per il servizio nel Lazio sono le piu' basse d'Italia, sia in assoluto sia in relazione alla qualita' del servizio reso".

"Tali ragioni sono sempre state recepite a parole ma nonostante la promessa scritta della Regione di attivarsi entro un massimo di 15 giorni, ad oggi nessuna decisione in merito e' arrivata alla Federlazio o alle aziende interessate - continua Federlazio - A causa del protrarsi di tale situazione le aziende stanno subendo danni oramai non piu' gestibili che hanno gia' portato come conseguenza la chiusura in perdita dei loro bilanci. Inoltre, una revisione tardiva delle tariffe potrebbe produrre effetti non previsti sui bilanci dei Comuni utenti, i quali saranno costretti ad operazioni di finanza straordinaria".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog